Pontoni Legnami srl
Pontoni Legnami srl Giochi per Giardino Buynet
E-mail info@pontonilegnami.it Assistenza Clienti Telefono 800 978 436
menu
HomeServiziTrattamento del legno per esterniTrattamento in autoclave del legno. Norme EN 351

Trattamento in autoclave del legno. Norme EN 351

Il trattamento in autoclave del legno viene regolato dalle norme che determinano e codificano il processo di trattamento del legno in autoclave.

A seconda del tipo di essenza e della classe di rischio e del luogo dove verrà posto in opera, la tabella elenca quali devono essere "le ritenzioni di sale secco per MC" di legname. Ciò viene determinato interpolando la percentuale di soluzione chimica col volume di impregnante iniettato in profondità nella cellula del legno. 

 

Classi di rischio del legno ( EN 350-2 ). Questa norma indica la classi di rischio del legno che vanno dalla  meno rischiosa ( Classe 1 ) alla classe che indica la peggiore situazione per il legno ( solitamente interrato e soggetto a continui fenomeni di bagnasciuga- Classe 5 ).

 

Per poter considerare una specie legnosa in grado di rispondere alle classi di rischio del legno si adottano procedure specifiche con controlli intermedi.

Definizione delle CLASSI DI RISCHIO

 

  • Classe di rischio 1: situazione in cui il legno o il prodotto a base di legno è riparato, completamente protetto dagli agenti atmosferici e non esposto all’umidità.
  • Classe di rischio 2: situazione in cui il legno o il prodotto di legno è riparato e completamente protetto dagli agenti atmosferici, ma in cui un’elevata umidità ambientale può determinare umidificazione occasionale ma non persistente.
  • Classe di rischio 3: situazione in cui il legno o il prodotto di legno non è riparato e non si trova a contatto con il terreno. Esso si trova continuamente esposto agli agenti atmosferici oppure, pur essendo protetto contro gli stessi, è soggetto a umidificazione frequente.
  • Classe di rischio 4: situazione in cui il legno o il prodotto di legno si trova a contatto con il terreno o con acqua dolce ed è, pertanto, permanentemente esposto all’umidificazione.
  • Classe di rischio 5: situazione in cui il legno o il prodotto di legno risulta permanentemente esposto all’acqua salata.
richiesta info
Ai sensi del Regolamento EU 679/2016.
Dichiaro di aver preso visione delle condizioni generali della privacy
INVIA
indietro