Pontoni Legnami srl
Pontoni Legnami srl Giochi per Giardino Buynet
E-mail info@pontonilegnami.it Assistenza Clienti Telefono 800 978 436
menu
HomeServiziTrattamento del legno per esterniI diversi trattamenti del legno

I diversi trattamenti del legno

Siamo specializzati nei trattamenti del legno in autoclave che eseguiamo da oltre 20 anni mettendo assieme  una grande esperienza in questo settore.

Ciò ci pemette di garantire che Il trattamento dei nostri prodotti ha diversi vantaggi rispetto ai trattamenti convenzionali.

 

In ogni caso ci sono PRO E CONTRO sul tipo di risultato finale, sulla durata  e comunque questo non esclude qualche manutenzione nel tempo. Se da una parte il trattamento a mano ha l'effetto solo di superice, il trattamento in profondità garantisce la resistenza alle intemperie e marcescenza anche senza manutenzione. La manutenzione serve ed assicurare una immagine "piu fresca" del manufatto ma non durare di piu perche l'impreganzione in autoclave penetra in profondita. Questo non significa che una mano di impregnante "ravvivi" piacevolmente la casetta o il tavolo da giardino, ma è solo estetica. 

Con il trattamento in profondità si assicura ai prodotti una maggiore durata e dunque più "sostenibilità"  rispetto trattamenti di superficie.

 

 Il trattamento standard di molti produttori consiste in:

1) IMPREGNAZIONE ad immersione totale (che potrebbe  garantire la copertura omogenea e completa della superficie) con impregnante all’acqua ed assicurare protezione da marcescenza, muffa, azzurramento/invecchiamento, raggi UV, tarli, insetti ma l'impregnazione ad immersione si ferma in supeficie (penetrazione inferiore al millimetro) e l'effetto non è duraturo;

 

2) VERNICIATURA a spruzzo o pennello  (che potrebbe garantire la copertura omogenea e completa della superficie) con vernice all’acqua trasparente elastica ed assicurare impermeabilità al legno, non sfogliando nel tempo, ma solo temporaneamente;

 

3) TRATTAMENTO IN AUTOCLAVE: Consiste nel sottoporre il legno, posto in una grande cisterna, ad  un ciclo di "vuoto" per eliminare l’aria presente nel legno chee successiva  pressione per far penetrare l’impregnante (arricchito con Sali) in profondità rispetto al trattamento realizzato “a pennello”che si limita a rimanere in superficie. L’impregnante penetra in tutta la parte piu vulnerabile ( alburno ) ed in una buona parte nel durame e  cosi resistere molto all'effetto di degrado.

 

Dunque  in presenza dei diversi trattamenti del legno: quale scegliere?

Il TRATTAMENTO IN AUTOCLAVE pur non escludendo interventi di "ravvivamento" in futuro, garantisce la maggior durata del legno rispetto ad ogni altra soluzione. Il trattamento in autoclave sottopone il legno ad un forte "stress" perchè forzato ad assorbire una grande quantità di liquido preservante. Conseguenemente, senza un ciclo di mineralizzazione e riessicazione adeguato, post trattamento,  il legno tende a fessurazioni superiori alla norma soprattutto nei legni di pino e abete, legname da noi preferito perche proveniente da foreste locali certificate e marchiate PEFC. I nostri sono trattamenti avvengono nel rispetto delle norme  EN-351, non contengono Cromo e Arsenico, ma biocidi non nocivi per animali e per l'uomo. In piu il trattamento  "EXTRA COAT" che effettuiamo ( una soluzione cerosa che penetra nel legno ) rende il legno impermeabilizzato e repellente all'acqua, limitando i fenomeni delle fessurazioni.

richiesta info
Ai sensi del Regolamento EU 679/2016.
Dichiaro di aver preso visione delle condizioni generali della privacy
INVIA
indietro